LA DIETA ZONA IN PRATICA

 

Esempio di una giornata trascorsa mangiando "in Zona"

 

Donna alta 1.65 m con ± 24 % M.G. e con Indice di Attività Fisica "moderato"

 

Colazione

200 cc latte p.s. + 1 fettina pane integrale +40 g bresaola + 1 kiwi + 9 mandorle

 

Pranzo

140 g Salmone + 320 g pomodori

+ 1 cespo insalata + 1 mela 

+ 1 cucchiaio d'olio d'oliva extravergine

 

Spuntino

25 g affettato + frutto “piccolo” + 1 noce

 

Cena

90 g petto di pollo + 320 g zucchine

+ 1 cespo insalata + 60 cc vino + 1 arancia

1 cucchiaio di olio di oliva extravergine

 

Spuntino

20 g parmigiano + 1 kiwi

 

_____________________________

 

Uomo alto 1.80 m con ± 20 % M.G. e con un Indice di attività fisica "moderato"

 

Colazione

200 cc latte p.s. + 1 fettina pane integrale + 60 g bresaola + 1 kiwi + 9 mandorle

 

Pranzo

180 g Salmone+ 1 cespo di insalata + 320 g pomodori + 1 mela+ 1 arancia

1 cucchiaio d'olio d'oliva extravergine

 

Spuntino

25 g affettato + frutto “piccolo” + 1 noce

 

Cena

120 g petto di pollo + 300 g spinaci + 170g fragole + 1 pera

1 cucchiaio di olio di oliva extravergine

 

Spuntino

20g parmigiano + 1 kiwi

 

Come è evidente, adottando la dieta Zona, nessuno corre il rischio di patire la fame, né di doversi privare del piacere del cibo. Si tratta semplicemente di prestare un poco più di attenzione a ciò che si mangia, quanto basta per: 

 

Equilibrare Proteine, Carboidrati e Grassi 

Scegliere gli alimenti più salutari da un punto di vista nutrizionale

Fare un minimo di attenzione alla quantità degli alimenti

 

Un piccolo impegno per un grande risultato: 

Una salute ottimale e la perdita definitiva del grasso corporeo in eccesso!!

 

 

 

Le scelte alimentari sono nelle vostre mani, così come gli effetti ormonali che ne derivano.

Mangiare si deve, tanto vale farlo in modo corretto.