A+ R A-

 

 

Una caloria è una caloria. Non importa ciò che mangi, l'importante e poi fare abbastanza attività fisica per

"bruciarle". Una frase che abbiamo sentito tutti almeno una volta nella vita.

La maggior parte dei piani alimentari tiene conto solo delle calorie totali giornaliere. Sfortunatamente non è vero.

Per il nostro corpo una mela non è la stessa cosa di un pacchetto di cracker, a prescindere dal loro apporto calorico.

Gli effetti ormonali sono abbastanza diversi, per non parlare della grande differenza nei livelli di nutrienti e del loro

diverso impatto sulla mucosa intestinale. Questo spiega almeno in parte il fallimento della stragrande maggioranza

delle strategie nutrizionali somministrate oggi giorno. 

Le calorie contano ma relativamente. Conta molto di più la fonte di provenienza delle calorie.  

Con la dieta Paleo Zona low carb, la maggior parte dei pazienti non deve contare le calorie.

Questo perché assumendo una più moderata quantità di carboidrati si riduce automaticamente l'appetito

eliminando la necessità di mangiare ogni tre/quattro ore e aumenta notevolmente la capacità di

bruciare il grasso corporeo.

Alcuni studi hanno dimostrato che riducendo la quantità di carboidrati giornalieri, si mangiano

spontaneamente meno calorie e si possono bruciare più calorie.

La dieta paleo zona low carb migliora la capacità dei mitocondri, le centrali elettriche delle nostre cellule, di

soddisfare i bisogni energetici del nostro corpo in modo da ridurre l'infiammazione e lo stress ossidativo.